Lady of the week #RachelBilson

Eccoci all’appuntamento con la Lady della settimana, e come non parlare di lei?

the-shoemint-debut-collection1

Rachel Sarah Bilson è nata a Los Angeles, California, il 25 agosto 1981, da padre statunitense di origine ebraica, Danny Bilson, di professione scrittore, produttore cinematografico e regista, e da madre statunitense di origini italiane, Janice Stango, una terapeuta. Nel 1997 i genitori di Rachel si separarono e in seguito suo padre si risposa con l’attrice Heather Medway, con cui ha avuto due figlie, Hattie e Rosemary.
Durante l’adolescenza Rachel ebbe un “periodo autodistruttivo“. Quando aveva 14 anni, lei e un gruppo di amici furono coinvolti in un incidente, una collisione frontale con un’altra macchina. Rachel rimase in coma per alcuni giorni, conservando una cicatrice sopra l’occhio. A seguito dell’incidente, soffrì di emicrania e di perdite di memoria. L’attrice ha affermato che l’esperienza la cambiò, facendole capire che doveva fermarsi e non doveva mettersi più nei guai. Un episodio, insomma, che è stato decisivo per convincerla a ritornare sulla strada giusta (e noi siamo solo che contenti).
Rachel si è diplomata nel 1996 alla Walter Reed Middle School e nel 1999 alla Notre Dame High School. Durante la permanenza alla Notre Dame High School, ha partecipato alle produzioni teatrali di Bye Bye Birdie, Once Upon a Mattress e The Crucible. È anche apparsa sul palcoscenico con Katharine McPhee (protagonista di Smash) diventata in seguito una finalista di American Idol.
Dopo il liceo, Rachel si iscrive al Grossmont College, a San Diego, ma dopo un anno lascia gli studi per dedicarsi alla carriera nel mondo dello spettacolo. Partecipa ad alcune pubblicità, fino a quando nel 2003 debutta come attrice in alcuni episodi di serie di successo come Buffy l’ammazzavampiri (nel ruolo di una delle Potenziali Cacciatrici) e 8 semplici regole. Poi nello stesso anno è arrivato The O.C. (agosto 2003)
Non sapevo quanto quello show mi avrebbe cambiato la vita. Allora pensavo di sapere tutto, ma se ora guardo indietro penso ‘Eri una scema! Che cavolo di problema avevi?
tumblr_ls0fciFUZ71qaa163o1_500
La ricordiamo tutti la nostra Summer Roberts .
Inizialmente il suo personaggio doveva apparire solo in alcuni episodi, ma dato il successo riscontrato grazie alla relazione con il personaggio di Seth Cohen, interpretato da Adam Brody, Rachel Bilson viene promossa come membro regolare del cast. La serie ottiene un enorme successo e permette ai suoi protagonisti di raggiungere la fama a livello internazionale. Rachel recita in The O.C. fino al 2007, anno in cui la serie viene cancellata, ed è tra i pochi membri del cast ad aver preso parte a tutti i 92 episodi che compongono la serie.
E’ lei, la regina dello stile che tutti ricordano per quel ‘Che schifo‘ (in inglese ‘Ew‘), per la sua storia con quel nerd di Seth Cohen (che a noi piaceva tanto), per la crescita personale durante le quattro stagioni fino al college, dove smette di essere la liceale immatura per trasformarsi in una piccola donna.
the20oc20seth20summer20spiderman20kDi parallelismi con il personaggio che ora interpreta, Doc Zoe Hart, se ne potrebbero fare, il suo essere nevrotica, la sua parlantina, non aver paura di dire tutto quello che pensa (e a causa di ciò mettersi sempre nei guai) la sua incapacità di relazionarsi con gli uomini o meglio la sua incapacità di sceglierne uno che faccia per lei e essere in grado di costruire qualcosa. (esempi? Zach/Seth, George/Wade…btw Go Zade, scusate non volevo fangirlizzare…)
E’ vero, Zoe e Summer si somigliano un po’, forse perchè la nostra Rachel ha quella spensieratezza che la caratterizza e che porta in tutti suoi personaggi televisivi, forse perchè entrambe sono sempre alla moda (come la stessa Rachel che è un icona in fatto di stile, più volte ripresa nei magazine come modello da seguire) nel tentantivo di distinguersi, ma fanno di tutto per farsi accettare e integrarsi (l’una in Bluebell, l’altra in Orange County e poi al college), il punto è che non si può non amare Rachel Bilson.

hart-of-dixie-finale-wade-zoeQuando mi metto davanti allo schermo per guardarmi una puntata di Hart of Dixie non posso che sorridere perchè inevitabilmente so che passerò i 40 minuti migliori della mia giornata (dite che dovrei farmi una vita?!)

Parallelamente al successo televisivo, Rachel Bilson intraprende anche una carriera cinematografica. Infatti nel 2006 debutta al cinema con un ruolo da protagonista in The Last Kiss, versione americana de L’ultimo bacio di Gabriele Muccino. Nello stesso anno ottiene un ruolo in Jumper – Senza confini, film con protagonista Hayden Christensen, che esce nei cinema nel 2008. Nel 2009 è nel cast del film New York, I Love You. Nello stesso anno è tra i protagonisti di un’altra commedia romantica dal titolo Waiting For Forever (la tenerezza, guardatela!)
Nel 2007 torna a recitare in televisione prendendo parte a due episodi della serie tv Chuck, il cui creatore è Josh Schwartz, già creatore di The O.C.
Nel 2010, Rachel Bilson appare nella quinta stagione della serie di successo How I Met Your Mother nel ruolo di Cindy, il nuovo interesse amoroso del protagonista e la coinquilina della misteriosa mamma del titolo. Nell’autunno dello stesso anno torna nel ruolo di Cindy nel primo episodio della sesta stagione.
Nel 2012 appare nell’ultima puntata della sesta stagione di Gossip Girl, e all’inizio del 2013 ricompare nel tredicesimo episodio dell’ottava stagione di HIMYM sempre nel ruolo di Cindy.
E noi continuiamo a godercela sullo schermo con Hart Of Dixie (grazie Santo Josh Schwartz che ci regali queste chicche).

E ora una curiosità e gli affari di cuore della nostra Rachel.
A volte il tempo passa, ma il proprio fisico non lo dimostra per niente. A febbraio 2013 pare che due agenti di sicurezza abbiano fermato la Bilson all’aeroporto perché pensavano fosse troppo piccola per viaggiare da sola.
“Lo so che sembro super giovane. Stavo facendo ritorno a Los Angeles l’altro giorno e un agente dell’aeroporto mi ha fermato e mi ha detto ‘Piccola dov’è la tua famiglia?’ ed io ‘Ho 31 anni!'” ha raccontato.
A rendere ancora tutto più ridicolo è il fatto che, nonostante dimostri l’età di una bambina, l’attrice teme l’invecchiamento.
Forse quando avrò 40 anni apprezzerò tuto questo, ma man mano che invecchio e le rughe si fanno più profonde la gente dirà: ‘E’ la teenager più strana che abbia mai visto’. (per noi resterai probabilmente sempre Summer la liceale, cara Rachel)

L’attrice è stata fidanzata con Adam Brody, collega in The O.C., dal 2003 al dicembre 2006 (che bei tempi).
Rachel Bilson with Hayden Christensen VersaceHa da tempo una relazione con l’attore Hayden Christensen. I due, dopo essere stati insieme quattro anni, si erano lasciati all’inizio dell’estate 2010, per poi tornare ufficialmente insieme nel febbraio 2011. Insomma oggi Rachel ha 31 anni ed è decisamente una persona diversa, pronta a metter su famiglia con il compagno.

Quando hai 30 anni tutto cambia. Puoi permetterti di rallentare e concentrarti su una famiglia”, ha spiegato. “Mettere su famiglia è qualcosa che faremo sicuramente.
Sto con Hayden da sei anni e sono felice, ha continuato. Avere un partner è una delle cose più belle che ci siano. Sono sempre stata una fan dell’amore!

Noi invece oltre che dell’amore, siamo sempre tue fan Doc!
Vi lascio ad un video fantastico, aspettando lunedì per il terzo episodio di Hart of Dixie.

-lilli