Gentleman of the week #RobertSheehan

maxresdefault

Prima di tutto, ho avuto qualche problema a scrivere questo articolo. Nel tentativo di trovare foto adatte che rendessero giustizia a quest’uomo mi sono lasciata distrarre, beh diciamo in pratica, da tutte le immagini trovate. Compresi video, e qualsiasi altra cosa avesse a che fare con Robert Sheehan. Okkei, I have a huuuuge crush on him. Se non si era capito.
Ma non fatemi dilungare oltre, altrimenti non ne usciamo più.

Robert Michael Sheehan (Wiki me lo dice anche in irlandese: Roibeàrd Mìcheàl Ó Siodhacháin) nasce il 7 gennaio 1988 a County Laois, Irlanda. I suoi genitori Maria e Joe Sheehan hanno già due figli quando il piccolo Robert arriva. Si interessa alla recitazione nella scuola elementare di St Paul a Portlaoise, quando interpreta Oliver in “Oliver with a Twist (don’t ask). Robert inizia seriamente a considerare di fare l’attore quando sua madre lo porta ad un audizione per Song for a Raggy Boy (Angeli Ribelli), quando lui ha quattordici anni. Viene scelto per la parte, e il film è girato in tre mesi a West Cork. Sheehan ha dichiarato di essere ancora in contatto con alcuni colleghi con cui ha lavorato sul set, e definisce un’ avventura la sua prima esperienza cinematografica. Quando ha sedici anni, interpreta il protagonista in Cripple of Innishmaan con la produzione Open Door, e afferma che niente è bello come il teatro.
Studia per un anno al Galway-Mayo Institute of Technology all’eta di 17 anni, ma lascia il corso di studio sui Film e TV dopo essere stato bocciato e non torna per ripetere l’anno, decidendo che la vita dietro la telecamera non fa per lui (hai ragione caro, noi ti vogliamo solo davanti alla cinepresa! smart kid). Ha sempre affermato che non è mai stato sicuro di voler essere un attore. Solo che gli piacerebbe continuare a recitare per vedere dove lo può portare, perciò continuerà a farlo (grazie, io te ne sono molto grata!).

I’m not sure if I want to be an actor. I want to go to college but not to study acting. But I’d like to do it to see where it takes me, so I’ll keep at it. I never really made any plans of any sort. As long as I can keep getting a few jobs, I will be grateful. It is great fun and wonderfully rewarding for a young fella. I will continue as long as I keep getting work.

I suoi genitori lo hanno sempre supportato, e sua mamma è stata in pratica la sua manager agli inizi della sua carriera, e anche la sua autista personale, portandolo avanti e indietro dalle varie audizioni (le mamme sono delle sante donne).
Appare in davvero moltissimi film compreso A Dublin Story, Ghostwood, An Crèatùr, Summer of the Flying Saucer e Season of the Witch (quello con Nicholas Cage, avete presente? Templari, streghe e robe del genere). In televisione invece appare in 15 episodi di Foreign Exchange come Corman MacNamara, e in tutti e 13 gli episodi di Young Blades come Luigi XVI di Francia. Più recentemente Robert appare in The Clinic, Bel’s Boys e nella seconda stagione di The Tudors. Nel marzo e aprile 2008, appare come protagonista di Addison Teller una mini serie. Nel marzo 2009, appare nel ruolo di BJ nella trilogia un po’ dark Red Riding. Prende parte al film Cherrybomb (2009), come protagonista assieme a Rupert Grint, dove si racconta la storia di due migliori amici, Malachy (Grint) e Luke (Sheehan), che durante un weekend, beh, diciamo che ci vanno giù pesante per avere l’ammmmmore di una ragazza. Dal 2009 al 2010, è protagonista della serie Misfits, nella parte di Nathan Young un giovane veramente particolare (sto usando eufemismi). Il drama segue le vicende di cinque ragazzi che svolgono lavori socialmente utili (fanno tutto tranne che quello..), a causa di piccoli crimini commessi, e che durante una tempesta vengono colpiti da un fulmine risvegliandosi con superpoteri. Chiaramente il nostro Nathan non ne sembra avere, fino a che scopre di essere immortale (fantastico episodio)..proprio quando non si può far altro che amarlo, alla fine della seconda stagione scappa a Las Vegas e chi si è visto si è visto (mi ha spezzato il cuore), per fortuna che ci delizia con un breve spin off, dove vediamo che fine a fatto il caro Nathan.
Nel 2010 viene nominato per un IFTA award nella categoria Stella Nascente. Sempre nel 2010, ad ottobre, gli viene offerta la parte di Darren, membro di una gang di Dublino, nel drama a quattro parti Love/Hate sulla Tv nazione irlandese RTE’ One. Sheehan riceve una chiamata dal suo agente, Rose Parkinson, che gli dice che gli è stata offerta una parte per un TV drama diretto da David Caffrey. Robert accetta senza nemmeno sapere la trama o nient’altro, fintanto che a dirigerlo c’è Caffrey, qualcuno che lui ammira profondamente.
Non dimentico di nominarvi Me and Mrs Jones, una serie TV che lo vede protagonista nel 2012 nei panni di Billy, che si innamora della madre dell’amico che lo ospita in casa per qualche tempo, reduci da un viaggio all’altro capo del mondo, ma viene cancellata dopo sei episodi (io non me ne sono fatta ancora una ragione, era veramente piacevole, e forse okkei sono di parte, ma non ditemi che quegli occhioni verdi non vi hanno conquistato).
ddddddddd

E se volete davvero godervi il potenziale di questo ragazzo non potete perdervi Killing Bono, a fianco di Ben Barnes. Esilarante film ispirato ad una storia vera, è narrato dal punto di vista di due fratelli irlandesi, Neil McCormick (Ben Barnes) e Ivan McCormick (Robert Sheehan), aspiranti rock star, che si troveranno ostacolati dall’improvvisa ascesa degli U2, leader dei quali è il loro compagno di classe, Bono.
Infine il 21 agosto 2013 esce il film City of Bones, della saga Shadowhunter di Cassandra Clare, dove Robert interpreta Simon Lewis, migliore amico della protagonista Clary (Lily Collins).

tumblr_mdpanyw7eb1rhjrexo2_500

Non molto si sa della sua vita privata, il che può essere un bene o un male. Bene perchè posso continua a fingere che mi stia aspettando a Londra, male perchè magari è felicemente fidanzato con una bellissima ragazza..che sembra si chiami Connie (ma magari la gente si sbaglia!!..no eh?)
E’ stato protagonista del video musicale ”Push it” della band Duologue, che ammetto di aver guardato all’inizio solo per lui, ma alla fine mi sono innamorata della canzone stessa. Quindi datele una chance!

Vi dirò, il ragazzo pare a proprio agio durante i photoshoot, da sembrare quasi un modello.
Ovviamente da quanto si intravede non è in grado di stare per più di due foto serio, ma a noi piace proprio per questo, o no?
robert-sheehan-girlfriend-708103114Iwan-Rheon-and-Robert-Sheehan-iwan-rheon-17786546-500-700

Qualcosa che lo contraddistingue oltre quella massa di riccioli in testa e quegli occhi verdi? Beh, lo avete visto mai vestito normale?!

6c689ab7ee686bc8269005b4db65e89d-horzCome avrete ben capito, un po’ particolare è. E come avete giustamente immaginato, potrei stare qua almeno due giorni a elencarvi i motivi per i quali non si può fare a meno di amare quest’uomo, ma ho deciso di essere magnanima e di farlo scoprire a voi, da soli.
Perciò non perdetevi Misfits, Love/Hate, e tutto ciò che ha fatto il nostro bel Robert Sheehan.
Io starò in religioso silenzio approvando dietro di voi.

Vi lascio ad un intervista che mi è piaciuta molto (quando mai non è successo?!)

Part2

Alla prossima giuro di fare qualcuno che nemmeno mi piace, così non mi dilungherò. I promise.

-lilli