Best Tracks of the week #7

best tracksSettimana impegnatissima, e fra pause telefilmiche, connessioni internet che non collaborano e la sottoscritta rimasta indietro di mille episodi alla fine ce la facciamo anche questa settimana a sentirci qualche canzoncina carina.

Partiamo con Hart of Dixie che ci regala una gara a staffetta direi emozionante, con Second Child, Restless Child -The Oh Hello’s.

Ma parliamo di quanto amo il Rammer Jammer che ospita sempre gruppi che ci deliziano con i loro live? Questa volta è toccato a Flying dei Green River Ordinance (versione Unplugged fantastica,sono troppo teneri ahaha!).

Passo a Ravenswood che tornerà solamente a gennaio con i nuovi episodi, nel frattempo avrò incubi su incubi tra cui Miranda e Caleb insieme. Ma ora pensiamo a Olivia e a quel brutto ceffo di Dillon che non mi è mai stato simpatico, e ora ho anche un motivo. Plastic House che ci siamo sentiti anche in una vecchia puntata di Awkward.

E a proposito di Awkward…Jenna, come sempre te lo devo dire, ripigliati! Lo sappiamo che Matty è l’eroe di tutti, il mio di sicuro. Togliti quelle fette di salame dagli occhi e torna in te.

Ancora Jenna/Matty: Los Angeles – Emily Wells

Andiamo in Francia, sul set di Reign, dove alla corte di King Henry abbiamo un episodio, diciamo, Kenna-centrico. Per lo meno per quanto riguarda la colonna sonora. E voi che ne dite? Può andare come mistress la nostra Kenna o ci soffrirà e basta? Abbiamo visto che il nostro Re, beh pare fedele fino ad un certo punto. A noi ci è piaciuto il gesto d’amore però, chi non vorrebbe dei fuochi d’artificio così?

Presenti anche:
Kenna/King Henry The Joy Formidable- Silent Treatment
Tookah- Emiliana Torrini
E la scena meno apprezzata della storia…Olivia e Francis. Forza amico ripigliati!
Dovremo,al più presto, fare un bel gruppo di supporto per gente come te e Jenna, sia mai che rimettete la testa a posto.

Ci spostiamo a Mistic Falls, beh in realtà al Whitmore College, ma ci siamo capiti. The Vampire Diaries ci regala alcune chicche. Stefan e Kat accompagnati da Slipping away – Barcelona.
E cosa c’è di meglio di un party per creare ancora più casino del solito? Carichiamoci con le Icona Pop

ma dopo esserci scatenati sulla pista da ballo, pensiamo alla povera Katrina Petrova, per la quale sto sviluppando affetto.

E non posso almeno non citarvi My My Love del mio amato Joshua Radin mentre Jeremy e Bonnie tentano di concludere qualcosa…

Vado a Glee che questa settimana era dedicato al grande Billy Joel, qui vi lascio con Just the way you are, versione Glee chiaramente (Santana sei fantasticaaa)

e vi lascio carichi con i Beach Boys direttamente da Misfits

Un’ultima cosa…odio le pause.
Alla prossima settimana!

-lilli