It’s time to Review| #Arrow Season 2a

arrow_banner_625

Destiny Leaves its Marks.

Stasera torna una delle serie più amate del momento.
Potrebbe apparire come la solita serie ispirata ai fumetti (vedasi Smallville), ma abbiamo imparato ad apprezzare l’atmosfera un po’ più dark del solito e anche le incongruenze fra comics e serieTv, che la rendono così di successo. Se in più ci mettiamo anche un bel ragazzuolo come Stephen Amell, e un cast fantastico dal primo all’ultimo attore, il tutto non può che migliorare.

Alla fine della prima serie avevamo lasciato il Vigilante alle prese con il tentativo di sventare il piano diabolico di Malcom Merlin (nonchè l’Arciere Nero) (John Barrowman) che voleva radere al suolo the Glades, inutile dire che le cose non siano andate esattamente come previsto. Appena il detective Quentin Lance (Paul Blackthorne), con l’aiuto superinformatico di Felicity (Emily Bett Rickards), disinnescano il primo ordigno ecco che una seconda bomba fa saltare in aria mezza Starling City. Caos, panico, sangue, morte, distruzione e chi più ne ha più ne metta fanno da padrone negli ultimi minuti della puntata. Malcom Merlin sembra sconfitto dall’Incappucciato che corre a salvare Laurel (Katie Cassidy), sul posto di lavoro, per trovare solo quello sfigato di Tommy Merlin (Colin Donner) che sta per esalare l’ultimo respiro.
arrow-00001
Inizia la seconda stagione e ritroviamo Oliver di nuovo su quella maledetta isola in cui è stato cinque anni (ma io mi dico, sei sano di mente?!), preso dai sensi di colpa, senza scopo alcuno nella vita; per fortuna Diggle (David Ramsey) e Felicity non si danno per vinti, e mettono su una squadra di salvataggio composta, beh solamente da loro due (che bastano e avanzano comunque), arrivano sull’isola, fanno pseudo ragionare Mr. Queen e tutti tornano a casa. Vediamo che Moira (Susanna Thompson) è in prigione a causa della conferenza stampa che aveva indetto per confessare il suo coinvolgimento nell’Undertaking e per tentare di far evaquare the Glades (poco riuscito). Thea (Willa Holland) (a cui non ho ancora trovato un utilità nella serie, se non quella di farsi sempre rapire), che ora dirige il night club del fratello, sta ancora con il giovane Roy Harper (Colton Haynes) che come sempre tenta di emulare Arrow e cerca di aiutare la povera gente dei Glades che è in gravissima difficoltà. arrow-2.2A tentare di salvare quella parte di popolazione povera colpita dall’earthquake vediamo arrivare anche questo nuovo personaggio, Sebastian Blood (Kevin Alejandro) (che non mi piace nemmeno un po’ già dall’inizio), che lavora fianco a fianco con la cara Laurel Lance, il cui scopo ormai è quello di catturare l’Incappucciato che ritiene responsabile della morte del giovane Merlin. Vediamo papà Lance degradato ad agente (fantastico in uniforme) che, evidentemente, dopo un trapianto di cervello, collabora più di una volta con il Vigilante, grazie al tramite Felicity Smoak, per rinchiudere criminali che sono riusciti a scappare di prigione durante il terremoto (vedasi The Dollmaker o ancora il caro Conte che torna di nuovo). Non dimentichiamoci che ora, per onorare la memoria dell’amico Tommy, l’Arciere decide che non è più carino uccidere la gente e quindi si limita a ferirla dolorosamente.

Moira_Queen_(Arrow)_004MOIRA QUEEN, SEMPRE PIU’ SEGRETI.
Le cose non sono mai semplici in Arrow. Moira dopo aver sfiorato la pena di morte, casualmente si ritrova libera da tutte le accuse, per poi scoprire che dietro la sua scarcerazione non c’è altro che Malcom Merlin. Ebbene si, tornato dal mondo dei morti (Seriously?! e quella freccia nel cuore?!), il signore del Male fa capire a Moira che ha bisogno del suo aiuto e che la ha in pugno. Non contenti scopriamo anche che Thea pare proprio sua figlia (mmh, la trama si infittisce), ma per fortuna la ragazza non ne sa ancora niente (aspettiamo solo quel momento in cui lo scoprirà e farà qualche cazzata delle sue).

3 - Diggle adn Deadshot

JOHN, OH JOHN.
Scopriamo di più su Diggle, e Oliver si offre di aiutarlo quando Lyla (ve la ricordate? La bella agente che lavorara non si sa bene per quale agenzia governativa e che passava informazioni a John su Deadshot) viene rapita e portata in Russia. Episodio tesissimo, dove scopriamo che lei altri non è che la ex moglie di Diggle stesso (tenerooo), il quale viene costretto dal corso degli eventi a collaborare proprio con Deadshot (Michael Rowe) per riuscire a scappare. Nel frattempo Oliver se la spassa con la sua socia della Queen Consolidated, Isabel Rochev (Summer Glau) (no Oliver no!).

FAMIGLIA LANCE, IL DISAGIO.arrow_caity_lotz
Laurel sta passando un momento di crisi mistica, prende pastiglie come fossero caramelle e dice a tutti di stare bene, mentre il padre è preoccupato a morte per lei. Come se non bastasse in città arriva una nuova eroina che combatte il crimine e mette sempre i bastoni fra le ruote a Arrow (ha un modo strano di aiutare), e riusciamo a scoprire alla fine che si tratta di Sarah Lance (Jacqueline MacInnes Wood), che tutti credevano morta, compreso Oliver. Black Canary (il nomignolo affibiatole) chiede all’incappucciato di mantenere il segreto e non dire niente alla sua famiglia. Per fortuna almeno all’agente Lance viene data la possibilità di saperlo e vedere la sua figlioletta che credeva ormai perduta, la quale però scompare subito dopo.

539302ArrowS02E08FEELING FRA NERD.
Scopriamo che Blood, quel caro ragazzo che vuole candidarsi a sindaco, in realtà è un pazzoide che sta creando una nuova razza di super cattivi, con una forza non umana, grazie ad un serio datogli da un ‘Amico’. Il primo caso in cui compare a Starling City un essere del genere attira l’attenzione di Barry Allen (Grant Gustin), un assistente della polizia scientifica in Central City. Si presenta a Felicity e il feeling fra nerd è subito chiaro. Allen è alla ricerca del Vigilante, e anche dell’assassino di sua madre che non è mai stato catturato (mandando in prigione il padre, accusato dell’accaduto).
Barry, a cui piacerebbe conoscere Arrow, viene accontentato. Oliver sta morendo dopo un iniezione di qualcosa di non identificato, mentre tenta di combattere il super cattivo, Felicity e Diggle non sanno dove mettere le mani e sono costretti a richiamare il genio scientifico che intanto stava tornando a Central City. Lui lo salva, decide di mantenere il segreto (ma per forza, altrimenti sarebbe misteriosamente scomparso) e di fare un regalo ad Arrow, il quale finalmente potrà smettere di spendere una fortuna in ombretti verdi perchè ha una maschera alla Zorro ora!

tumblr_mhsfifTczK1qb9n2vo1_500THEA, ROY E SIN.IL TRIO DELLE MERAVIGLIE.
Roy diventa il cagnolino di Arrow facendogli da informatore, ma stanco dell’inattività comincia ad indagare per conto suo, assieme a Thea e Sin (nuova comparsa,amica di Black Canary), non mi metto a dire che le cose non finiscono mai bene per lui. Rompe così tanto che Oliver è pure costretto a ferirlo ad una gamba (malisssssimo). Ma non finisce qui, scopre la setta dei Coccolotti di Mr Blood e gli viene iniettato il serio (Mirakuru). Cosa gli accadrà?

Diciamo che Arrow è un telefilm non semplicissimo da guardare, succedono davvero tantissime cose, senza contare i flashback sull’isola,le incongruenze con i fumetti (che stanno aumentando piano piano).
E fare un quadro generale non è facile, ci si dimentica senz’altro qualcosa per approfondire altro.
Ma una cosa fondamentale di cui parlare sono proprio i momenti in cui vediamo Oliver in quei famosi cinque anni. La storia si è complicata ancora di più, ma abbiamo visto il ritorno di Sarah, che credevamo morta sulla barca, l’omicidio della povera Shado (Celina Jade) (non mi do ancora pace), e Slade (Manu Bennett) (che era tral’altro innamorato della giapponese), che non se la passa davvero bene, ma che viene curato da questo famoso siero…e surpriseeee, dietro a tutto (Setta di Mr Blood compreso) c’è proprio lui, ma è ancora troppo presto per parlare, sappiamo che per ogni ipotesi fatta, nel prossimo episodio verremo smentiti in almeno venti maniere diverse.

Come sempre Big Up per Arrow, grande ritorno! Ma facciamo fuori Laurel (prendetevi delle licenze poetiche e abbandonate i fumetti anche per questa volta) e diamo spazio ad Olicity pleaseeeee!
Anche se in realtà mi sta già rubando il cuore Barry Allen! Sarà una dura lotta!
Cosa ci aspetta ora? Non ci resta che attendere stanotte, quando Freccia Verde ritorna con
Blast Radius‘, il decimo episodio della seconda stagione!

-lilli