It’s time to Review|#TheOriginals Season 1a

1474480_501483776625650_1679865926_n

Tra le nuove serie di questa stagione invernale troviamo anche The Originals. La serie, già super amata, nasce come spin off di The Vampire Diaries e dalla stessa creatice Julie Plec.

The originals segue le vite dei vampiri chiamati, per l’appunto, Originali. I superstiti di questa famiglia (madre, padre e parte dei fratelli sono infatti morti) sono l’ibrido Klaus (Joseph Morgan) e i suoi fratelli Elijah (Daniel Gillies) e Rebekah Mikaelson (Claire Holt) che dopo aver lasciato Mystic Falls si trasferiscono nel quartiere francese di New Orleans, città che la famiglia Mikaelson ha fondato centinaia di anni prima.

JosephMorganFangs-feature

Quando i fratelli arrivano a New Orleans, seguiti dal licantropo Hayley (Phoebe Tonkin) che porta in grembo il figlio di Klaus, the-originals-Marceltrovano la città nelle mani di Marcel (Charles Michael Davis) che gestisce la vita di tutti gli esseri soprannaturali che la vivono (impedendo alle streghe di praticare la magia).
Marcel (che dopo averlo visto in Grey’s nei panni di un ginecologo ha perso di credibilità) era un amico di Klaus, trasformato da lui e allevato e ‘addestrato’ come un fratello.

Klaus vuole quindi riconquistare la sua città e per farlo cerca di riguadagnarsi la fiducia di Marcel (regalandogli suo fratello pugnalato.. contenti loro)  ma nel frattempo trama alle sue spalle stipulando patti con streghe folletti funghi ecc..

Davina102Nel giro di poco ci è dato di capir perché Marcel è così potente e temuto dal mondo soprannaturale della città.. Tiene prigioniera (lei crede di essere al sicuro e non sfruttata come una schiava.. ma chi siamo noi per disilluderla) una giovanissima strega di nome Davina (Danielle Campbell) che porta con se il potere di altre 3 streghe sacrificate in un rito dal quale lei è riuscita a scappare. Il rituale però può essere ancora completato quindi la bella streghetta deve nascondersi dalle altre streghe della città, capitanate da Sophie Deveraux. Scoperto ciò e salvato il fratello Elija, i Mikaelson decidono di cambiare alleanze e abbandonare Sophie in favore di una coalizione con Davina che promette loro di rompere l’incantesimo che lega Sophie a Hayley (fatto dalla stessa Deveraux per non farsi uccidere dai vampiri).
Mentre trama, stipula alleanza e fa complotti, il caro Klaus ha anche tempo per flirtare con una barista umana di nome Camille  (Leah Pipes) che prima soggioga per farle spiare Marcel e poi usa per scrivere le sue memorie (?) ma in fondo si vede che Klaus ha riservato per lei un posticino speciale nel suo cuore di pietra. (Non cedere noi crediamo ancora che tu possa conquistare il cuore di Caroline!)

4.20.1

Ciliegina sulla torta, per aggiungere ancora un po’ di personaggi e avvenimenti come se non ce ne fossero già abbastanza, torna Tyler Lockwood (Michael Trevino) ma dimenticatevi lo sfigatello che scappa perché ha paura della sua stessa ombra di The vampire diaries. Il lupetto torna pronto a vendicarsi di Klaus e nel suo viaggio verso la revenge scopre che Hayley porta in grembo un ibrido con il sangue di Klaus capace quindi di creare altri ibridi. Tyler crea subito un alleanza con Marcel e Rebekah, che nel frattempo è tornata dalla sua parte in onore dei vecchi tempi in cui i due erano una coppia, per fermare Klaus che, secondo lui, vuole creare un nuovo esercito di ibridi. Marcel, Rebekah e il loro stuolo di vampiri leccaculo (scusate il francesismo) organizzano un’imboscata per sconfiggere l’ibrido che fallisce miseramente. Klaus uccide tutti e si riporta dalla sua parte anche Marcel e la sorella traditrice e ritorna ad essere il capo supremo di New Orleans.

Tyler_and_Klaus_1x8

Ok anche qui succedono 1000 cose a puntata e ci sono un infinità di personaggi però bisogna dire che fino ad ora tutto è stato affrontato bene e inserito nella storia con una certa logica e quindi il tutto funziona e regge (cosa che in molte serie non succede e si finisce per non capirci nulla). Anche se siamo solo a metà prima stagione ed è ancora presto per parlare eh.

In generale la serie mi piace e la seguo volentieri ma per definirla userei la frase ‘Senza infamia e senza lode’ forse perché sapevo già cosa aspettarmi o forse perché non porta niente di nuovo a i telefilm sui vampiri che già siamo abituati a vedere. Insomma il mercoledì non mi sveglio in trepidante attesa della puntata di The Originals ma sicuramente si lascia guardare.

Anyway oggi esce la puntata e sicuramente non me la perderò. Nemmeno voi dovreste eh!

Love, Dani.