Star-Crossed | Series over Bros Vs Recensioni Casuali

Star-Crossed

Cari indecisi e cari curiosi questa è la vostra giornata fortunata! Eh si, perchè oggi inauguriamo un nuovo progetto, realizzato con i nostri nuovi amici di Recensioni Casuali, in cui vi raccontiamo un po’ le nostre sensazioni basate esclusivamente sui pilot delle nuove serie di quest’anno (visto che hanno deciso di invaderci e farci dimenticare di avere una vita sociale).

E si parte con Star-Crossed (qui potete trovare tutte le info che vi servono). Questa serie merita una possibilità?

SeriesOverBros

Niente vampiri, niente licantropi e niente demoni, solo alieni. La nuova serie della CW parte con un buon numero di punti per l’originalità, questi Atrian portano una boccata d’aria fresca tra queste figure soprannaturali viste e straviste negli ultimi anni. Ovviamente però sono tutti fighi e palestrati e, neanche a dirlo, a fare da sottofondo c’è una storia alla epic love che, come in tutti i drama che si rispettino non può proprio mancare.

starfffBanalità a parte, che comunque attirano l’attenzione di una bella fetta di pubblico, principalmente femminile, in questo pilot possiamo trovare spunti interessanti.
C’è infatti un tema sociale, che riguarda l’interazione di una diversa cultura relegata in un settore (che di fatto è un ghetto denigrato dal mondo), e inoltre scopriamo anche delle potenzialità curative di questi alieni, temi che per ora sono stati appena accennati ma che se sviluppati bene possono creare scenari interessanti.
Un altro thumbs up va al cast! Matt Lanter e Aimee Teegarden ci piacciono e insieme funzionano bene, Malese Jow ci mancava, ammettiamolo, e siamo pronte a odiare Grey Damon anche in questa serie.
Insomma, ci sono i belli, ci sono i simpatici e quelli insopportabili, c’è Romeo con la sua Giulietta e ci sono gli elementi soprannaturali e quindi c’è tutto quello che può rendere la serie un successo o, quanto meno, c’è il necessario per spingerci a darle una possibilità e guardare nuovi episodi per capirci qualcosa di più.

– Dani

Recensioni Casuali (Diego)

star crossed-1Premetto che ero partito dal presupposto che sarebbe stata l’unica puntata che avrei visto della serie intera, che non mi sarebbe piaciuto e che non mi sarei fatto coinvolgere da niente. Aspettative realizzate. Vado direttamente al dunque dicendo che ho trovato la storia noiosa e ripetitiva. Un (brutto) incrocio tra The Vampire Diaries e un qualunque teen drama alla 90210. La protagonista,Elena scusate, Emery nel giro di un giorno si innamora del bell’alieno (vedi Beauty & The Beast……). Stefan, davvero non faccio apposta, Roman si innamora di lei, è l’alieno buono, quello che è pro-integrazione, l’unico della specie che prova affetto per gli esseri umani e quindi beve solo sangue in sacche. Non voglio distruggere le aspettative di tutti i (già numerosi) fan ma io vi posso assicurare che la trovata dell’ultimo minuto (padre di lei uccide padre di lui) mi ha convinto totalmente di smettere di guardarlo (tralascio di proposito i comportamenti degli alieni BOSS e dei RAGAZZI POPOLARI della scuola che si lanciano sguardi di sfida per il territorio).

Dell’intera visione salvo solo quello che secondo me può essere un buon punto di partenza, ossia l’argomento dell’integrazione (in questo caso tra specie diverse) che resta comunque un argomento ancora attuale che magari potrebbe risultare l’argomento principale (speriamo) invece che secondario rispetto alla storia d’amore.

star-crossed

Ora tocca a voi! Cosa ne pensate? Vi abbiamo fatto scappare la voglia di vederlo se ancora non l’avete fatto? (la puntata potete trovarla qua!)