Gentleman of the week #PatrickDempsey

Come festeggiare il ritorno di Grey’s anatomy se non con un omaggio al gentleman che più gentleman non si può? Patrick Dempsey è il nostro uomo della settimana!

patrick-dempsey-10737-2560x1600

Patrick Galen Dempsey nasce a Lewiston (nel Maine) il 13 gennaio 1966. Frequenta la Buckfield High School dove riesce a diplomarsi con non poche difficoltà. Gli viene infatti diagnosticata, all’età di 12 anni, la dislessia che lo porta ad avere difficoltà di apprendimento ma anche di inserimento con i suoi compagni e, magari è proprio per questo motivo, si avvicina alla giocoleria e ad altri sport individuali. Lui però dichiara “It’s given me a perspective of—you have to keep working, I have never given up.”

010507_dempsey87_240x320Dopo il diploma inizia la sua carriera d’attore. Dempsey viene infatti chiamato a New York per un audizione e poco dopo, nell’85, debutta al cinema con il film Catholic boys: alleluja! Dopo numerose apparizioni di poco conto arriva il suo primo ruolo importante nel film In The Mood. Appare poi in svariate comedy come Can’t Buy Me Love e Some Girl fino ad arrivare ai suoi primi film da protagonista: Loverboy e Happy Together. Negli anni successivi arriva in TV ma la fortuna non è dalla sua parte e finisce per essere sempre scelto per pilot che non vengono poi trasformati in una serie completa. Nonostante ciò riceve sempre recensioni positive che lo portano ad apparire come guest star in Will&Grace e Once&Again(nota in Italia con il titolo Ancora una volta) per il quale riceve anche una nomination agli Emmy Awards.

801DerekShepherd

Dal 2005 è nel cast di Grey’s Anatomy dove interpreta il super affascinante Dr. Derek Shepherd aka McDreamy (soprannome assolutamente rovinato con la traduzione italiana in Dottor stranamore). Questo ruolo gli regala numerosi apprezzamenti, un pubblico immenso e uno status da Sex symbol (non mi è difficile capire perché). Sempre grazie a questo ruolo si è guadagnato due nomination come migliore attore in una serie televisiva drammatica ed è stato premiato due volte come migliore attore in una serie televisiva.

CHYLER LEIGH, PATRICK DEMPSEY, ERIC DANE, KEVIN MCKIDD, JESSE WILLIAMS

Con la sua nuova notorietà, Patrick viene ingaggiato in film di grande successo e con cast stellari come Appuntamento con l’amore (Valentine’s Day) in cui recita al fianco di Julia Roberts, Anne Hathaway, Jessica Biel, Jessica Alba, Jennifer Garner, Bradley Cooper, Ashton Kutcher e il suo collega in Grey’s Anatomy Eric Dane. Nel 2011 appare in Trasformer III e Le regole della truffa (Flypaper) in cui l’attore è protagonista e produttore.
Patrick-Versace-posters-patrick-dempsey-4075368-1680-2240 Ma Dempsey ha anche il tempo di dedicarsi alla moda. Nel 2007, e per 3 stagioni consecutive, diventa testimonial di Versace, nel 2008 collabora con Avon (dove incontra anche quella che sarà sua moglie e madre dei suoi figli) per la sua prima fragranza chiamata Unscripted – Patrick Dempsey. Nel 2010 diventa testimonial per L’Oréal e nello stesso periodo pubblicizza una linea d’occhiali firmata Serengeti e le auto Subaru. E a proposito di auto non possiamo non parlare della sua grande passione per corse e motori. Patrick, nel suo tempo libero, è un pilota automobilistico e ha partecipato anche ad importanti competizioni come 24 ore di Le Mans e Maserati Trofeo World Series.

dempseyjpg-65039064cf788956Ma parliamo un po’ della sua vita privata. Come già accennato prima, Dempsey, è sposato dal 1999, con una make up artist per la casa cosmetica Avon, Jillian Fink, dal quale ha avuto 3 figli. Forse però pochi sanno che Patrick era già stato sposato prima di conoscere Jillian (e cioè dal 1987 al 1994)  con l’attrice Rochelle “Rocky” Parker che ha circa 30 anni in più e un figlio di un anno più vecchio di lui col quale è rimasto molto amico. Nel 1997 viene diagnosticato il cancro alle ovaie alla madre (cancro che ha sconfitto per ben 5 volte in 15 anni). Patrick decide quindi di aprire un centro di cura, il  “The Patrick Dempsey Centre for cancer hope & Healing”, nella sua città natale e, nel 2009, ha organizzato un iniziativa benefica (Dempsey Challenge) con cui è riuscito a ricavare più di un milione di dollari. Iniziativa che è poi diventata un appuntamento annuale.

Insomma se non è un gran gentleman lui chi mai potrà esserlo? Non dimenticatevi, quindi, di guardarlo (e restarne incantati) nella prossima puntata di Grey’s anatomy intitolata Throwing it All Away.

Love, Dani.