Lady of the week #SophiaBush

Non vi manca un po’ One Tree Hill? A me terribilmente quindi oggi ripercorriamo insieme la carriera (e non solo) di una delle protagoniste più amate!

Lovely-Sophia-Wallpaper-sophia-bush-26852267-1280-800

Sophia Anna Bush nasce a Pasadena, in California, l’8 luglio 1982 da due fotografi ed è figlia unica.

Ha frequentato la scuola privata Westridge School for Girls dove decide di entrare a far parte della squadra di pallavolo ma,le regole del liceo obbligavano gli studenti a partecipare ad almeno una recita durante il corso di studi. La Bush, non poco scocciata della cosa, partecipa e si rende conto di amare la recitazione.
“Part of my school’s requirement was to do a play. I was really irritated because I wanted to play volleyball and I had to go and do this play. But there was a moment after the performance when I realized I had gone and been somebody else. I thought, ‘If I could do this for the rest of my life, I am set.’ It was like love at first sight.”

Brooke-Davis-Jude-Baker-one-tree-hill-moms-35585487-1280-720Mentre cerca di intraprendere una carriera da attrice, decide di iscriversi alla University of Southern California (che lascerà poi 3 anni dopo) e nel 2002 conquista il suo primo ruolo sul grande schermo in Maial College. Approda poi in TV con una serie di apparizioni in Nip/Tuck, Sabrina, vita da strega e MythBusters – Miti da sfatare fino ad arrivare al 2003 quando viene scelta per il ruolo di Brooke Davis nella serie (Prima targata The WB e poi The CW) One Tree Hill, viaggio che durerà per ben 9 anni.
La Bush interpreta quindi una ragazza del liceo bellissima ma un po’ superficiale che si evolve con le stagioni in una donna forte, in carriera e un’amica leale (ovviamente sempre bellissima).
La serie ha un immenso successo tanto da ottenere il rinnovo per ben 9 stagioni (sto ancora piangendo per il finale) e regalare ai suoi protagonisti, come Sophia, un grandissimo seguito di fan.

sophia-bush-maxim-02Durante One Tree Hill prende parte anche ad altri film come Supercross, Stay Alive, Il mio ragazzo è un bastardo e The Hitcher e ottiene le copertine d’importanti magazine come Entertainment Weekly, Lucky, Maxim (con le sue co star Hilarie Burton e Danneel Harris), Glamour, InStyle (tutte super sexy ovviamente).

Nel 2012 Sophia entra a far parte del cast di Partners, nuova comedy della CBS in cui la Bush sfoggiava il suo lato più divertente che però ottiene poco successo e viene cancellata dopo 13 puntate. 

Nel 2013 annuncia il suo ingresso nel cast di Chicago PD, spin off della già celebre Chicago Fire, in cui interpreta il detective Erin Lindsay (Bad-ass Sophia è la mia preferita!).

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Ma andiamo un po’ sul personale. Sophia è molto impegnata in campo sociale e mette sempre la sua popolarità al servizio di ottime cause in cui crede.
sophia-bush-equal-sign-tattooSi schiera fermamente contro le discriminazioni di tutti i tipi e soprattutto quelle contro gli omosessuali, sostiene i diritti dei gay ed è a favore dei matrimoni tra persone dello stesso sesso #LoveIsLove.
Cerca di sensibilizzare i suoi fan anche sulla causa ambientale, il riciclo e il risparmio energetico.

cmmurray

Nel 2005, dopo due anni di frequentazione, Sophia sposa la sua co-star in OTH, Chad Michael Murray, da cui divorzia dopo soli cinque mesi. In seguito ha frequentato James Lafferty (per un brevissimo periodo) e Austin Nichols (per quattro anni tra alti e bassi) anche loro conosciuti sul set dello show che l’ha resa famosa. (Va bene che ci hai vissuto nove anni in quel set Sophie ma non esageriamo dai). Dal Gennaio 2013 è invece impegnata in una relazione con Dan Fredinbur, un programmatore di Google.

Love, Dani