#VeronicaMars The Movie| A Marshmellow’s confessions.

Veronica-Mars-movie-date

Confessions of an addicted marshmellow

Hello Marshmellows!
Penso che più di un cuoricino si sia fermato – insieme al mio – quando un anno fa è uscita la notizia che, grazie ad un Kickstarter project e al finanziamento degli stessi fan, sarebbe stato possibile avere una degna conclusione alla storia della detective di Neptune più amata della TV.

Correva l’anno 2007 quando la CW decide di cancellare la serie, con grande disappunto dei fan, lasciando non solo la terza stagione, ma l’intera serie televisiva senza un vero finale. Nonostante i frequenti reclami da parte dei più fedeli, che hanno tormentato la CW per un anno, sembrava proprio che dovessimo accontentarci delle tre stagioni, a riguardare ancora e ancora i video su youtube dei primi baci tra Logan e Veronica, la loro tormentata ed epica storia d’amore – non parlo per esperienza, ovviamente!… – e a chiederci se dopo quella scazzottata di Logan con l’ennesimo bad guy che aveva minacciato la sua Veronica, la nostra detective preferita si sarebbe resa conto che, sì okay, Piz era tenero e coccoloso, ma non era la sua soul mate.

E poi il 13 Marzo 2013 la notizia a cui nessuno poteva credere. Nel giro di nemmeno un giorno il progetto aveva raccolto più di quanto fosse necessario e il film sarebbe uscito in un anno or so.
E’ stato un lungo anno per noi Marshmellows, ma alla fine il fatidico giorno è arrivato.
Devo prima di tutto fare una premessa: quando si tratta di finali, sia per libri che per film o telefilm, sono davvero DAVVERO una persona difficile. Posso amare un libro dalle prime pagine, ma di solito non sono mai contenta del finale. Ovviamente ognuno può avere la sua opinione, ma mi sento di dire che Rob abbia fatto un ottimo lavoro con questo film e che abbia dato a Veronica e alla nostra serie del cuore un finale coi fiocchi! – *.* ho ancora gli occhi che brillano -.

Ma andiamo con ordine.

9 anni sono passati dalla fine della terza stagione. Veronica vive a NY adesso e sta per entrare a far parte di un’importante company di avvocati nella Grande Mela. Veniamo a scoprire che, dopo aver lasciato dopo un anno l’Hearst College di Neptune, Veronica si è presa niente-popo-di-meno che un degree in Psicologia alla Standford e poi – WTF, che voglia ha di studiare questa donna! – ha studiato Legge alla Columbia ed è pronta per l’esame finale per entrare nell’albo degli avvocati.
Una vita perfetta, apparentemente. Con il ragazzo perfetto: Veronica vive infatti insieme a Stosh ‘Piz’ Piznarski, il ragazzo d’oro della terza stagione a cui tutti ci siamo affezionati. I due si sono incontrati di nuovo a NY e la loro relazione sembra virare verso una direzione assolutamente seria, tanto che Veronica si prepara a incontrare i genitori del ragazzo, che ora lavora per una stazione radiofonica – e che, se mi permettete, era già bellino da giovane ma ora è cresciuto veramente bene! -.pizveronica

Veronica sembra essersi gettata il passato alle spalle, il suo diploma da PI ottenuto quando aveva solo 18 anni dimenticato nel cassetto. Non è più la ragazza piena di rabbia che viveva a Neptune. Ora è un vero Marshmellow, come l’aveva definita Wallace nel pilot della prima stagione. Fino a quando…

Fino a quando non giunge la notizia della morte di una pop star di Neptune, Bonnie DeVille, aka la vecchia compagna di liceo di Veronica, Carrie Bishop (nella serie Leighton Meester, che però non ha potuto partecipare al film). E indovinate chi è il principale indagato per l’omicidio? Ovviamente il suo ex ragazzo, Logan.

Quando Logan chiama Veronica chiedendo il suo aiuto per scegliere un avvocato che lo possa rappresentare in tribunale, lei non se lo fa ripetere due volte e salta su un aereo per correre in suo soccorso, nonostante i 9 ANNI di completo silenzio stampa tra i due e l’espressione non proprio di gioia di Piz che ancora ricorda quando Logan gli aveva praticamente spaccato un occhio durante il loro primo anno di college – ricordiamoci che era un altro gesto d’amore, eh!-.

veronica-mars-movieQuando Veronica arriva all’aeroporto, credo di aver detto addio all’ultimo neurone che mi era rimasto dopo anni e anni di telefilm. Già mi aspettavo di morire nell’assistere al ricongiungimento di una delle mie coppie preferite EVER, ma no, Rob Thomas mi ha completamente devastato, facendomi trovare ad attendere Veronica un Logan in divisa bianca da pilota della Forze armate. Seriamente. Uno scherzo. Il mio cuore non poteva proprio reggere.

Cioè, non solo Logan e Veronica sono stati da sempre perfetti l’uno per l’altra, ma il ragazzo un po’ scapestrato della sua – e sfortunatamente non mia – vita è diventato un eroe nazionale che vola in Afghanistan rischiando la pelle e che cercava di salvare la sua ex fidanzata pop star da una vita dissoluta e dalle cattive compagnie.

san-diego-comic-con-A Neptune ritroviamo tutti i nostri vecchi amici: Wallace, che ora allena la squadra di basket del liceo di Neptune, Mac, che ha accettato a sorpresa di tutti un lavoro strapagato alla Kane corporation, Weevil che è diventato papino e non ha più cavalcato la sua moto da allora, Gia Goodman che sembra sempre non brillare in quanto a cervello, Madison la reginetta della scuola, più acida che mai, Leo, che ora lavora come detective, Dick che, beh, è sempre il solito Dick. Fanno anche la loro apparizione quello psicolabile dell’ ex-PI Vinnie Van Lowe che ora fa soldi a spese della vita privata delle star, il fantastico preside del liceo di Neptune, Celeste Kane che spara a caso a Weevel, il fidato avvocato Cliff e molti altri personaggi secondari che mi hanno fatto sorridere.
E come dimenticare il grande Keith, il padre più divertente della California, il quale pur non essendo riuscito a tornare a fare lo sceriffo, tiene comunque sempre un occhio aperto su Neptune, che da quando Veronica se n’è andata è diventata ancora più marcia. La polizia è corrotta come non mai, grazie al nuovo sceriffo Dan Lamb, che, se possibile, è ancora più idiota e insopportabile del fratello Don.

Keith non è esattamente felice nel rivedere Veronica correre in aiuto di Logan, per il quale non ha mai avuto una predilezione. Soprattutto perché in cuor suo sa che la figlia non resterà a Neptune solo un giorno, come lei sostiene, cercando probabilmente di convincere se stessa, e teme che possa mandare all’aria quella vita di successo per cui ha duramente lavorato, per una città che ha rovinato la vita ad entrambi.

LoVe-veronica-mars-movie-35259978-1366-1174Ma come dice il detto, il lupo perde il pelo ma non il vizio, e iniziate le indagini Veronica si lascerà inghiottire nuovamente dalle spire di Neptune – e di Logan.
Nel nostro tuffo nel passato, con vecchi e nuovi personaggi – e un cameo assolutamente comico di James Franco, adorabile -, immancabili scazzottate, karaoke, after parties e il ritrovo decennale dei nostri Pirates, ci ritroviamo immersi nel mondo di Veronica Mars e ci sembra di non esserne mai usciti.

Rob Thomas ricrea magistralmente il mondo abbandonato per diversi anni, ideando un elaborato caso con tanto di omicidi per la nostra non-più-teenager detective da risolvere e soprattutto facendoci percepire ad ogni scena l’alchimia e la tensione tra Logan e Veronica, che, mai davvero sopite, crescono fino ad esplodere in una scena fantastica che penso abbia fatto sospirare tutti i LoVe shippers.
tumblr_myuftgYD7V1s7919po1_500Perché se è vero che la trovata dell’odio tra due personaggi che poi diventa amore è un clichè vecchio come il mondo, poche coppie a mio parere sono ben costruite come il pair tra Logan e Veronica, la cui ‘epic’ story ci ha fatto penare per tre stagioni e quando pensavamo che tutto fosse perduto, dopo 9 anni i nostri cuori tornano a battere impazziti.

Ammetto che mi sia dispiaciuto per Piz, è davvero un ragazzo d’oro e sicuramente il suo affetto per Veronica era sincero e sono sicura sarebbe riuscita a farla felice. Mi sono quasi commossa per il loro break-up, oltretutto per telefono.
Ma il dispiacere è stato bello che dimenticato nella fatidica scena in cui, dopo il dramma del tentato omicidio di Keith, Logan riporta a casa in braccio una distrutta e addormentata Veronica e quando lei, appena prima che lui possa andarsene, gli chiede di restare con lei. Tanto di cappello a Jason e Kristen, che ci hanno fatto emozionare con quel bacio che tutti aspettavamo da sette lunghi anni. Davvero, ci ho lasciato un pezzo di cuoricino e avevo gli occhi lucidi, la scena è stata perfetta.

E così Veronica si rende conto che non è davvero concepibile lasciarsi il passato alle spalle e che non può fare altro che ‘accettare quello che non può cambiare’.

Veronica-Mars-Movie-20-1280x853Così, anche dopo aver risolto il caso e aver praticamente spodestato Dan Lamb dal suo trono di corruzione, Veronica decide di dire addio alla sua vita a NY e di rimanere a Neptune, where she belongs. E come Weevel non può restare lontano dalla sua moto, Veronica, the adrenaline junkie and addict, non può restare lontana dalla sua scrivania alla Mars Investigation, dove, a fianco di Mac che ora lavora per lei e con Wallace e la sua squadra liceale, attenderà fiduciosa i 180 giorni che riporteranno Logan a casa dalla sua missione in Afghanistan, tra le sue braccia.

Per concludere, 10 e lode al film di Rob Thomas che regala a tutti i Marshmellows nel mondo una più che degna conclusione per un telefilm che resterà per sempre nei nostri cuori.

Tantissimi i riferimenti alle precedenti stagioni che qui sarebbe troppo lungo elencare ma che, sono certa, tutti i fan hanno colto e apprezzato. Non posso tuttavia esimermi dal commentare una delle scene finali che mi ha, alla fine, rubato una lacrima o forse due e che mi ha fatto desiderare di trovare a Rob Thomas per ringraziarlo, davvero. Riprendendo una delle scene chiave dell’intera serie, dall’episodio 2×20 ‘Look who’s stalking’ che, immagino, non sarò l’unica a sapere a memoria parola per parola – incluse le lyrics della canzone in background ‘I hear the bells’ – Rob ci commuove con il saluto tra Logan e Veronica prima della sua partenza per una nuova missione.

Grazie di tutto Rob, sei il migliore! That was really ‘epic’.

kristen-bell-veronica-mars-gifs-20‘Look who’s stalking’ 2006
Logan: I thought our story was epic, you know, you and me.
Veronica: Epic how?
Logan: Spanning years and continents. Lives ruined, bloodshed. EPIC. But summer’s almost here, and we won’t see each other at all. And then you leave town… and then it’s over.
Veronica: Logan…
Logan: I’m sorry about last summer. You know, if I could do it over…
Veronica: Come on. Ruined lives? Bloodshed? You really think a relationship should be that hard?
Logan: No one writes songs about the ones that come easy.

Veronica-Mars-Movie-Logan-Echolls‘Veronica Mars, The Movie” 2014

Logan: Listen, it’s an 180 days, Veronica. What’s 180 days to us? Our story is epic, spanning years, continents…

Veronica: Lives ruined, bloodshed.

Logan: Yeah

Veronica: Come back to me.

Logan: Always.

Just awesome.
Your marshmellow, Franci