#GoT| AAA cercasi Stark e compagni. Dove li abbiamo lasciati?

AAA cercasi Stark e compagnia bella.
Dove sono finiti tutti?
Oggi ci occupiamo dei nostri amati lupi, di alcuni amici e non. Giusto per fare il punto della situazione e capire dove li ritroveremo nella quarta stagione (io ho le idee un po’ confuse).

Partiamo con gli amici più a nord.
game-of-thrones-season-3-jon-snow-ygritteJon Snow (Kit Harington), il bastardo di Winterfell, che era andato sotto copertura con i Bruti, non è riuscito a reprimere la sua vera natura da Guardiano della notte ed è ritornato alla Barriera, ma non prima di venire colpito da una freccia. Ora stai proprio attento Jon, hai fatto arrabbiare una bruta ‘baciata dal fuoco‘!
Nella quarta stagione Jon Snow aiuterà a difendere la Barriera contro i bruti in arrivo e quelle inquietanti creature chiamate Estranei.
Mark Stanley, che interpreta il fratello Guardiano della Notte di Jon Snow, Grenn, dice “Jon deve assumersi molte responsabilità. Vedrete un’unità tra i Guardiani della Notte guidata da Jon Snow, e ci vedrete arrivare tutti insieme”.
Per Kit Harington, Jon dovrà affrontare il senso di colpa dopo quello che ha fatto ad Ygritte (Rose Leslie): “Nella quarta stagione non è messo bene, per come si sente per aver trattato così Ygritte. Non solo per aver infranto i suoi voti di Guardiano della notte, ma per aver infranto i voti che aveva fatto a lei. In realtà, è in una situazione di sconfitta. Ma vuole fare del bene”.

sam-and-gillyAndiamo a quel cucciolone di Samwell Tarly (John Bradley). Lui e la teen-mom Gilly (Hannah Murray) sono arrivati di nuovo a Castle Black, da dove Sam spedisce dei corvi per dire ai Sette Regni che gli Estranei sono tornati.
Nella quarta stagione a detta dello stesso Bradley: “Lo vediamo molto depresso per le sue stesse azioni. Prende decisioni davvero discutibili che potrebbero portare a una completa catastrofe. Penso che l’odio per se stesso quest’anno per la prima volta sia assolutamente giustificato”. E anche se Sam ha fatto voto di castità in quanto fratello dei Guardiani della Notte, i suoi sentimenti per Gilly diventano più profondi. “Penso che la ami in una maniera davvero molto genuina e innocente… Lui e Gilly hanno legato sulle loro relazioni totalmente disfunzionali con i padri. Non puoi averne una più disfunzionale di quella che ha avuto Gilly con suo padre”.

game-of-thrones-sansa-starkFacciamo un giro a King’s Landing per vedere come se l’è cavata fino adesso la nostra Sansa Stark (Sophie Turner)..beh chiaramente non bene. Suo fratello e sua madre sono belli che morti.
La Turner dice “Sua madre e suo fratello sono morti, come sappiamo, e lei si sente intrappolata nel matrimonio (con Tyrion), intrappolata ad Approdo del Re ed è un periodo triste per lei”.
Possiamo senz’altro aspettarci una grande crescita del personaggio durante la quarta stagione. Oltre a dover sopportare il pretenzioso matrimonio reale del simpatico Joffrey, Sansa inizierà a contrattaccare a modo suo e ad agire, grazie ad un alleato inaspettato. “Il suo percorso emozionale è probabilmente il più grande che abbiate mai visto da parte sua nel corso di queste stagioni”, dice la Turner. “Si attraversa una trasformazione soprattutto mentale. Passa da essere una vittima e una pedina nei giochi di altre persone a manipolare le persone che le son passate davanti. Diventa una sorta di incognita. E’ sopravvissuta, ma ora è il momento per lei di iniziare a vivere. Vivacità!

Abbiamo lasciato la povera Arya Stark (Maisie Williams) in un lago di sangue che lei stessa ha provocato (iniziando ad uccidere gente a caso), quando ha scoperto e visto suo fratello Robb, o quello che ne è rimasto, venire portato in giro come un trofeo.arya stark e mastino
La figlia Stark più giovane e il suo carceriere Sandor Clegane, il Mastino (Rory McCann) è scappata dalle Torri dopo le Nozze Rosse, da cui nessuno di noi si riprenderà mai più probabilmente. Più tardi ha incontrato e ucciso un uomo che aveva preso parte al massacro.
Arya e Il Mastino sono ora bizzarri compagni di viaggio e la sua sete di sangue continua. Si riunirà anche con un regalo proveniente dal suo passato.

Bran Stark (Isaac Hempstead Wright), che, secondo me, al momento ha la parte più noiosa dell’intero cast, si è separato dal fratellino Rickon (Art Parkinson) ed è riuscito a passare oltre la Barriera con Hodor (Kristian Nairn) e i fratelli Meera e Jojen Reed (Ellie Kendrick, Thomas Brodie-Sangster). Hbran-with-meera-jojen-empstead Wright dice “Questa stagione, Bran esplora la parte mistica della sua storyline. L’abilità di Bran raggiunge sicuramente un apice. Sta davvero inziando a usarla e capire quanto possa essere utile nel quadro generale delle cose. E poi c’è questa forza soprannaturale che lo attira da qualche parte e non sa cosa sia o dove stia andando. E’ una sorta di cosa più grande che nemmeno lui comprende. Jojen lo sta guidando e aiutando a capire a cosa serva questa forza”.

A proposito di Jojen Reed che ha viaggiato con Bran a nord della Barriera ecco cosa ci dice Thomas sul suo personaggio nella quarta stagione: “Quando l’abbiamo visto l’ultimo volta è in circostanze molto diverse. Il gruppo appare e da la sensazione di essere alquanto diverso. L’ambiente intorno a loro è molto più pericoloso. Devono guardarsi le spalle tutto il tempo perché lì fuori c’è ogni tipo di cose terrificanti e la posta in gioco è davvero alta per noi”.

Apriamo una parentesi su quel pover’uomo di Theon Greyjoy e quel, letteralmente, bastardo di Ramsay Snow.
Nei libri di Martin, Theon (Alfie Allen) è praticamente assente dal momento in cui perde il controllo di Winterfell in A Clash of Kings fino a quando non viene svelato, molto più in là nella saga, che lui si trova nelle segrete di Ramsay.
I produttori hanno voluto mantenere Theon nello show e pertanto hanno inserito cosa è successo a questo personaggio che viene terribilmente torturato.
Non è bello fare cose del genere ma Alfie è un’ottima persona e un bravissimo attore e dà il 100%. È fantastico lavorare con lui”, ha dichiarato Iwan Rheon, l’attore che interpreta Ramsay (e per il quale ho una cotta da Simon di Misfits). “È molto difficile per lui quando la situazione peggiora”.
got-game-of-thrones-34681038-500-400Inoltre, questo cambiamento introduce prima nella storia il suo personaggio.

Ramsay è così sadico che si potrebbe anche dire che sia il personaggio più malvagio che abbiamo visto fino ad ora, non mi viene in mente nessuno più psicolabile di lui al momento, ma datemi del tempo, probabilmente qualcuno salterà fuori.
Cosa ne pensa Rheon? ”Probabilmente, sì. È sicuramente l’ultima persona che si vorrebbe incontrare in una strada buia”.
Ora che Ramsay è stato rivelato, non è chiaro quale sarà il suo ruolo nella quarta stagione. Altre torture? “Non ne ho davvero la benché minima idea, a dirla tutta”, ha affermato l’attore. “Come voi, non vedo l’ora di scoprirlo”.
Theon Greyjoy ha passato tutta la terza stagione rinchiuso in una camera delle torture e, a parte un infelice tentativo di fuga, è stato attaccato a una croce della tortura e ha subito cose terribili (a qualcuno mancherà un amichetto, povero).
Mentre tutto ciò potrebbe sembrare orribile a chi ha appena iniziato a vedere la serie, questo sviluppo è arrivato dopo che Theon Greyjoy ha commesso un atto imperdonabile nella seconda stagione. Nel tentativo di impressionare suo padre Balon Greyjoy, Theon è tornato a Grande Inverno, che era stata la sua casa negli anni in cui era un protetto di Ned Stark (pace all’anima sua), e ha bruciato tutto, uccidendo alcuni dei suoi amati abitanti. Persino Allen ammette che Theon ha meritato l’arco di torture nella terza stagione.
“Senza dubbio doveva aspettarselo. In sua difesa dico sempre che è semplicemente una persona che prende decisioni molto sbagliate. E qualunque sia il motivo che lo spinge a prendere queste terribili decisioni, lui ci sta solo provando — non sta cercando di essere cattivo, capito cosa voglio dire? Sta solo cercando di essere Theon Greyjoy e questa persona che lui pensa di dover essere.”
Questo è  il peggio che poteva capitare a Theon (almeno si spera, dopotutto stiamo parlando di Game Of Thrones) , anche se è ancora prigioniero di Ramsay Snow quando inizia la quarta stagione. Allen anticipa che la sua cattura e le torture subite da Ramsay potrebbero trasformare Theon in una persona migliore nel complesso.
Vedremo cosa accadrà, ma credo che quando le persone vengono riportare coi piedi per terra tendono a diventare più umili. Vedremo cosa succederà con Theon, ma spero che accada qualcosa del genere”, dice.

Insomma abbiamo qualcosa da elaborare prima di domani dove ci aspetta
Chi l’ha visto? Lannister (e non solo) Special Edition!.
Vi lascio ad un promo.

A domani,

-lilli