Buona la prima? Le new entry promosse da noi.

la vita è

Non sapete cosa fare della vostra vita quest’estate? I vostri telefilm preferiti sono andati in vacanza come la scuola? Non vi preoccupate, il mondo non è ancora finito, potete superare questo difficilissimo momento con noi, dando una possibilità a queste novità telefilmiche, le prime stagioni che magari non vi avevano convinto appieno prima, o che forse avevate messo da parte per cercare di recuperare un po’ della vostra vita sociale. Bene, è giunto il momento di smetterla con questa cavolata della “vita sociale”, noi telefilm dipendenti non sappiamo cosa sia e ci va bene così. 

gotham_posters_gordonGOTHAM: se siete appassionati dei fumetti dell’uomo pipistrello, bene, non iniziate questo telefilm. Se partite con l’idea di un progetto fedelissimo alle graphic novels di Batman toglietevi dalla testa quel pensiero. 
Il prodotto in realtà è veramente buono, siamo agli albori di Gotham, c’è un mini Bruce Wayne (David Mazouz), una ancor più mini Selina Kyle (Camren Bicondova), e un gran bel ragazzuolo chiamato James Gordon (un Ben McKenzie davvero notevole), poliziotto incorruttibile nella città corrotta per eccellenza. I cattivi si fanno amare a modo loro, Fish Mooney (Jada Pinkett Smith) e il Pinguino (Robin Lord Taylor) in primis. 
Siamo solo all’inizio, e la nascita di Nygma o del Joker saranno sicuramente sviluppate nella prossima (o prossime) stagione. L’ambientazione cupa ci piace, il protagonista pure, i personaggi che gli ruotano attorno sono descritti e interpretati al meglio e quindi SI, PROMOSSO! outlander-poster-starz

OUTLANDER: per gli amanti della saga della scrittrice Gabaldon sarà una vera gioia per gli occhi, metaforicamente e letteralmente parlando (siamo sulla Starz dopo tutto, tette, culi, bei figlioli e figliole non si risparmiano mai qua), ma anche per chi non ha mai sentito parlare dei libri, lo show sarà una piacevole scoperta nei luoghi splendidi della Scozia del 1700, fra Highlander e giubbe rosse, fra la storia e una storia d’amore epica, fra l’infermiera inglese Claire Randall  (Caitriona Balfe) (catapultata dal futuro 1945) e il rosso scozzese Jamie Fraser (Sam Heughan). Assolutamente si, PROMOSSO! Sarà un piacevole diversivo nelle notti calde e afose di quest’estate.

the-flash-2014-54556dffddbd4

THE FLASH: Fan di Arrow? Tappa obbligatoria lo spin off. Gran Gustin nei panni di Barry Allen (l’uomo più veloce della terra) ci mette del suo, Cisco (Carlos Valdes), Caitlin (Danielle Panabaker) e compagnia bella ci mettono il resto. Se cercate un telefilm sui supereroi DC leggero, senza troppo impegno, con una buona dose di ironia, questo è quello che fa per voi (tutti gli altri a vedere Daredevil). Per noi è un SI.

CHASING LIFE: avete 40 minuti di tempo e non sapete come impegnarli? Potete sempre ripiegare su questo telefilm, che potrebbe al primo impatto sembrarvi impegnativo e dalle tematiche forti, ma forse vi metterà in prospettiva la vita, vivila al meglio dopotutto è una sola. April (Italia Ricci) è una ragazza giovane che scopre di avere il cancro, ma che non si lascia abbattere, sarebbe una lezione che tutti dovremmo imparare. Questa prima stagione si è lasciata guardare, PROMOSSO ma con margine di miglioramento.

how-to-get-away-with-murder-poster

HOW TO GET AWAY WITH MURDER: SI SI SI SI SI SI SI ! Shonda colpisce ancora. Vincitrice indiscussa dell’autunno scorso, la serie ci ha preso talmente bene, che ora ci iscriveremo tutti quanti a giurisprudenza, per diventare dei cazzutissimi avvocati come Annalise Keating (un’immensa Viola Davis). Prendete uno studio di avvocati, un branco di matricole inesperte, un caso di omicidio da risolvere (solita studentessa del campus morta), shakerate il tutto e metteteci la firma della Rhimes, non può che essere un successo.

YOU’RE THE WORST: stanchi delle solite storie d’amore tutte rose e fiori? Gretchen (Aya Cash) e Jimmy (Chris Geere) fanno al caso vostro. Disagiati e con problemi volti all’autodistruzione vi faranno sentire meno soli nel microcosmo delle relazioni sentimentali. Diciamo SI (soprattutto ad Edgar).

JANE THE VIRGIN: non capiamo l’eccitazione, noi non siamo arrivate a fine stagione. La vergine Jane (Gina Rodriguez) resta incinta per una inseminazione artificiale accidentale. Divertente ma non abbastanza, trash ma non troppo, finta soap opera, e a noi le cose a metà non ci piacciono, ma detto questo vedere per giudicare, quindi a voi l’ardua sentenza! Per noi NI, ma forse anche NO.download

CONSTANTINE: è ancora un colpo al cuore, ma noi crediamo ancora al possibile ritorno di una seconda stagione per questo telefilm. Tratto dai fumetti di Hellblazer non potete veramente perdervi un gran Matt Ryan nei panni dell’esorcista più famoso del mondo. Noi ci siamo innamorate, lo farete anche voi, amanti del sovrannaturale e dell’ironia dall’accento inglese. PROMOSSO, con qualche lacrimuccia a pensare alla sua dipartita.

 

Passate un’estate meno noiosa con noi! 

Dani&Lilli