SD Comic Con | Game of Thrones panel

Uno dei panel più attesi del ComicCon 2015 è stato sicuramente Game Of Thrones, ore di coda per entrare in sala H, ma a detta di tutti ne è valsa la pena. 
Condotto da Seth Mayers, del cast erano presenti: Carice Van Houten (Melisandre), Conleth Hill (Varys), Maisie Williams (Arya Stark), Natalie Dormer (Margaery Tyrell), Sophie Turner (Sansa Stark), Alfie Allen (Theon Greyjoy / Reek), Gwendoline Christie (Brienne), Liam Cunningham (Davos Seaworth), John Bradley (Samwell Tarly), Hannah Murray (Gilly), il direttore David Nutter e la producer Carolyn Strauss.

Prima di iniziare è stato trasmesso questo video che mostra le audizioni sostenute dai vari personaggi di GoT.

Ma cosa è emerso veramente da questo panel?

  • Ovviamente la domanda più gettonata è stata: è davvero morto Jon Snow?  Sembra che anche il presidente Obama sia preoccupato e ne voglia sapere quanto noi!Secondo il produttore Nutter pare di si (Mr. President, Jon Snow is deader than dead.).
  • Nessuno degli attori è realmente a conoscenza di cosa succederà in seguito. Natalie Dormer ci conferma che non sa nemmeno cosa accadrà domani!
  • Pare che Gwendoline Christie sia l’unica che abbia letto l’intera saga. Ma ora il telefilm ha recuperato tutti quanti i libri e tocca agli showrunners Benioff e Weiss andare avanti con la storia, sempre aiutati dalle idee dell’autore Martin.
  • Una sfida bella grossa attende Maisie Williams nella sesta stagione. La Williams ha infatti detto: Ci sono voluti tre secondi per scrivere: Aria combatte cieca, ma mi ci vuole molto di più per imparare realmente a farlo.
  • Alla classica domanda chi vedreste sul Trono di Spade Christie scherza e dice Hodor, Liam aggiunge che non sarà certo un Baratheon, mentre Carice van Houten risponde che amerebbe vivere in un mondo dove Samwell Tarly è re.
  • Nutter conferma che Stannis è morto.

Per altre notizie non perdetevi il video del panel qua sotto.

Al prossimo appuntamento con il San Diego Comic Con.

Lilli&Dani