One Tree Hill | FWTP3 Cronache da Convention.

Tutti noi dipendenti da serie TV abbiamo sognato almeno una volta (se non tutte le notti) di incontrare i nostri beniamini, gli attori che hanno reso possibile innamorarsi di personaggi di semplici telefilm trasformandoli in modelli di vita, in principi azzurri, in cotte adolescenziali o meno.
Più di qualsiasi periodo dell’anno questi mesi sono sempre quelli con più Convention e Fan Meet.
Oggi vi portiamo la testimonianza della nostra cara Alessandra che è volata fino a Parigi per poter vedere di persona i suoi idoli.
Parliamo di One Tree Hill che anche per noi di Series Over Bros è stato uno degli show più importanti nel nostro processo di crescita personale.
Ma ora senza ulteriori indugi, leggete cosa ha da dirci sulla sua esperienza la nostra inviata speciale e poi voi deciderete se è ora di dare fondo al vostro porcellino salvadanaio per prenotare la prossima Con!

3236495289_1_5_f9N9MGYW (Photo.Credit)

La mia avventura alla FWTP3

Ciao a tutti!

Mi sono presa una bella settimana per riprendermi psicologicamente dal week end più bello ed emozionante di tutta la mia vita.

Cominciamo dall’inizio.

Tutto è iniziato a Settembre 2014, quando venni a sapere del Fan Meet di One Tree Hill a Milano, per opera della KLZ events. Accedendo al sito, vidi fra le Guests confermate Miss Hilarie Burton. SBAM! Vuoto!
La mia attrice preferita nonché personaggio preferito lì a soli 80km da me! Acquistai il pass per accedervi senza esitare. Non ci credevo, ero al settimo cielo! Con mia delusione però, a soli 3 giorni dall’evento scoprimmo tutti che per problemi di lavoro Hilarie non avrebbe partecipato al Fan meet.

Iniziai a girare parecchi siti di Convention, Fan meet e simili e incappai nel sito della GuestsEvents, agenzia di organizzazione eventi molto rinomata in Francia. Con mia meraviglia trovai le foto della Con di One Tree Hill, la FWTP2. Inutile dirvi l’emozione nel vedere le guests dell’anno passato! C’erano praticamente tutti, tranne Chad M. Murray, Lucas, ma oramai ci siamo abituati ai suoi bidoni.

Io e un gruppetto di amici e amiche facemmo un patto, in base alle guests confermate avremmo deciso se partire o meno alla volta di Parigi per incontrare i nostri idoli. Ad Aprile la GE annunciò Hilarie Burton come guests al Fan Meet. DOVEVO ESSERCI, DOVEVO INCONTRARLA.

I mesi sembravano passare lentamente, finalmente Settembre arrivò.

12076917_10206456472685121_1681467599_n25 Settembre

Volo Milano Malpensa-Parigi, ansia a mille. Il mio pensiero è “Sto volando da LORO!

Atterro in Francia, prima missione ritiro pass d’accesso.

Arriviamo all’hotel Hyatt verso le 15:30, nella hall ci sono dei piccoli stand, divisi per tipologia di pass. VIP pass, Platinum, Gold e Silver. Pazientando un po’, ottengo il pass d’accesso, il braccialetto e dei gadgets della GE.
L’organizzazione della GE è impeccabile. Dietro il mio pass, oltre al nome e al numero di posto, c’è un colore. BLU.
Cosa significa? I colori sono due, ROSSI e BLU. In base al pass e al colore si suddividono le attività nella giornata di sabato e di domenica, ovvero Autografi, Photoshoot ecc., in modo tale da non accalcarsi tutti.

Sabato pomeriggio foto di gruppo, e la foto con i Clinn.
Domenica gli autografi e le altre foto.
Il mio unico pensiero è “OK! DOMANI SI VA IN SCENA!

26 Settembre

Sveglia presto, colazione e si va alla CON.

Inutile dire che l’attesa è veramente il peggior nemico. Ci avvisano che c’è un piccolo ritardo, poi all’improvviso si spengono le luci e parte il video di apertura.

E poi esplode il delirio Robert, Hilarie, Antwon, Lee, James, Daphne con I-phone in mano modalità giapponese ON ci registra , Shantel bella da togliere il fiato, Stephen Coletti e infine lui, il mio mito Paul! Tutti in piedi, poi in piedi sulle sedie, urla di gioia, pianti isterici, non ci si capisce molto. Breve presentazione e poi via con la prima session di autografi per i pass Platinum rossi e Gold rossi.
Mentre gli attori sono impegnati a firmare gli autografi, non c’è molto da fare,aspettiamo il primo panel di Bethany (arrivata in ritardo rispetto agli altri) James e Hilarie.
Ci arriva la comunicazione che Shantel lunedì deve farsi trovare sul set di The Flash. Così si rende disponibile a fare tutti gli extra sabato. Che donna!
Hilarie ovviamente sempre in ritardo, non riesco a vederla al primo panel, usciamo a mangiare, di lì a poco sarebbe arrivata… uffa!

Meglio ricaricare le batterie, nel pomeriggio ho da fare la foto di gruppo e quella con i Clinn12165650_10206456473285136_933513821_n

Foto di gruppo, sono in fila e riesco a vedere Bethany e Paul, si vociferava che Hilarie non c’è, sto per avere un attacco di cuore! Poi tocca a me, entro e mi butto fra le braccia di James, tanta roba! Shantel non prende parte alla foto di gruppo per rispetto di tutti i partecipanti, tristezza ma comunque chapeaux!
La foto dura meno di un secondo, non riesco neanche a mettermi in posa, poi mentre salutiamo i ragazzi, Hilarie si gira, probabilmente vede la mia faccia ebete, mi sorride e mi dice “Hey, Bye!” credo di essere morta , ma forse ero già morta mentre stritolavo James.

Subito dopo fluttuo a fare la foto con Robert Buckley e poi con Shantel.
Ci hanno detto di non richiedere pose particolari con Robert, non so ancora il perché, devo ammettere che il suo modo di essere e di fare mette un po’ in soggezione. Tuttavia sembra molto dolce, mi saluta e ci facciamo la foto, corro da Shantel , che roba è Shantel! Sembra un angelo sceso dal paradiso, veramente molto bella, e gentile! Sceglie lei la posa, e io non faccio altro che abbracciarmela tutta!

Ora non ci resta che attendere la stampa. Il che vuol dire aspettare il giorno dopo, visto la mole di foto che c’erano da fare e da stampare.

27 Settembre

Su tre foto devo dire che rimango decente in due ed è già tanto, così nel mio turno agli autografi decido di prendermi il tempo che voglio con ciascun attore, visto che tutti si fermano almeno un minuto.

12067953_10206456472925127_1089950958_nScelgo l’ordine Shantel, Bethany, James e per ultima Hilarie. Da Shantel le dico “Sei bellissima, io sembro una tua parente malata!” e lei mi risponde “Oh! No io amo questa foto! A te non piace come sei uscita?” e io ribatto dicendo “La mia faccia è un casino ma tu sei bella da essere illegale!
Sorride e mi stringe la mano, e in un secondo momento mette anche un like alla mia foto di Instagram! WIN!!!!
Via da Bethany! Le dico “Ciao! Sono la ragazza che ti ha rubacchiato un abbraccio a Milano l’anno scorso, ti ricordi?” e le mostro la foto, risponde “Ah si! Mi ricordo! Come stai?” io le dico che sto alla grande, con mio dispiacere scopro che mi ha firmato la foto solo con il suo nome e non con la dedica, ma pazienza. Bethany era effettivamente molto stanca di firmare.
Rullo di tamburi… sono di fronte a James. Ovviamente io senza parole lui mi saluta e mi chiede come sto e io gli dico che ora che lo vedo bene sono al settimo cielo! Lui arrossisce e mi dice “Amo la tua sciarpa!”, indosso la sciarpa con la bandiera americana, e io ribatto dicendo “L’adoro anche io, è il mio sogno nel cassetto visitare gli States!” e lui mi assicura che meritano veramente di essere visti.

Ora le mie pulsazioni raggiungono un livello veramente alto, sono in fila per l’autografo di Hilarie. Dopo 20 minuti di attesa, mentre cerco di non svenire arrivo al cospetto della numero uno per me, la mia attrice preferita! Lei sempre molto gentile mi dice “Ciao! Come stai?” e io le faccio un mini preambolo organizzato “Avevo preparato dall’Italia un discorso da farti ma appena ti ho visto ho dimenticato tutto, volevo dirti che è un sogno per me, e non riesco a crederci che sei qua! Sei la numero uno” lei dice “Awwww!” e mi prende le mani nelle sue e mi ringrazia e poi anche lei mi dice che ama la mia sciarpa!
Da questo momento in poi credo di essermi persa i panel perché sono in fermento per le foto!

12080908_10206456472765123_1112312598_nNel pomeriggio ho le foto con Bethany, James, Paul e Hilarie!
Scelgo di iniziare con James, una montagna e che fisico! Lo stritolo per benino e mi viene la pelle d’oca e lui se la ride di gusto! Ahaha che figura!
Con Bethany fila tutto liscio, sempre composta.
Con Paul gli dico “Hey! Ci siamo visti al Fan Meet a Milano!” e lui ribatte dicendomi “Ciao Bella!” facciamo la foto contendendoci la maglia di Nathan e lui mi dice “Nice Shoot!” poi lo abbraccio per benino e corro da Hilarie, con il batticuore! Ve l’ho già detto che è il mio personaggio nonché attrice preferita? 
Vado da lei, mi saluta e io mi scuso perché sto tremando come una foglia. Lei mi dice “Oh ma non devi! Balliamo un pò!” e mi prende la mano e balliamo!
Poi ci abbracciamo e mi tiene le mani e le ripeto “Non ci credo di vivere questo momento! Ho aspettato così tanto che non ci speravo più! Sei un sogno che si realizza!” E lei si mette una mano sul cuore e mi riabbraccia togliendomi il fiato! La saluto con un bye e un lacrimone in bilico e lei mi dice “Ci vediamo dopo!” Esco dalla sala Photoshoot e ci metto un po’ a realizzare. Mi confronto con i miei amici e mi vado a rintanare in un angolo a piagnucolare.

12086968_10206456472485116_881203925_nUltimo panel in assoluto. Mi metto in fila per chiedere a Hilarie “Chi bacia meglio fra Lucas e Nathan?” ma ad un soffio vengo informata dallo staff che solo le due ragazze davanti a me potranno fare la domanda in quanto è finito il tempo. Mi arrabbio molto con lo staff ma, ed è stata l’unica nota dolente del weekend, poi capisco che non possono fare nulla neanche loro, per cui mi godo la cerimonia di chiusura. Riesco ad arrivare in prima fila e toccare la mano di tutti!

Nella corsa all’aereoporto ripenso a tutto quello che ho vissuto in questi due giorni … una cosa è certa! Non posso mancare alla FWTP4!

Alessandra.

Allora cosa ne pensate ragazzi? Avete già prenotato il volo per la prossima Convention?