Once Upon a Time| Night ItaCon 2.0 Cronache da Convention.

Continuiamo con i nostri racconti da convention. Vogliamo capire, tramite le storie di chi l’ha vissuta in prima persona, se una convention è esattamente come ce la immaginiamo. Vogliamo aiutarvi a capire se spendere i vostri soldini sia saggio, e condividere l’esperienza di telefilm maniaci come noi.
Questa volta tocca alla cara Marta che l’estate scorsa ha partecipato alla Night ItaCon su Once Upon a Time. Ecco cosa ci ha raccontato della sua esperienza.

night1Night ItaCon 2.0

Il 4-5-6 luglio 2014 ho partecipato alla mia prima convention su Once Upon A Time. Ho avuto la fortuna di incontrare quattro splendide persone : Rebecca Meder, Sean Maguire, Eion Bailey e Faustino Di Bauda.

once-upon-a-time-eion-bailey-returnsIo partirei da Eion che ha incantato tutti con il suo fascino, ma anche con il suo sguardo, era come se ti guardasse l’anima.
Al panel ha detto “una cosa che ho notato dei fan di Once Upon A Time, sia qui che in Francia, è che hanno tutti un bello spirito, una bella anima” e poi “se le persone riuscissero a capire cosa veramente amano, le loro vere passioni, forse il mondo sarebbe migliore”.
Quando gli hanno chiesto l’aneddoto più divertente sul set, lui ha risposto che ha dovuto far finta di guidare una moto, che praticamente veniva spinto da dietro e ancora, alla domanda: se doveste scegliere una moglie italiana da quale città preferireste provenisse, lui ha risposto che l’unico posto da cui vorrebbe provenisse è dove ha trovato sua moglie (che romantico!).
E’ una persona fantastica, molto disponibile con noi fan. Mi ha visto molte volte durante le tre giornate e tutte le volte mi ha sorriso e alcune volte mi ha anche abbracciata.

Sean Maguire, il nostro Robin Hood è stato anche lui molto disponibile e molto simpatico.
Al panel ha anche suonato e cantato, ha detto che ora che ha fatto amicizia con Eion vorrebbe recitare con lui e Eion ci ha chiesto se avevamo in mente una storyline per loro due e ovviamente una ragazza ha detto: love story! e loro si sono scherzosamente avvicinati.
Si susseguono altre domande da cui emerge anche che per lui la lealtà è molto importante in tutte le relazioni .
Sean come se stesso, e non come Robin, sceglierebbe Lana Parilla perchè è sua grande un’amica e ci ha girato molte più scene che con l’attrice che interpreta Marion.
Lui è stato il primo con cui ho fatto la foto, appena sono entrata mi ha salutato e abbracciato. E’ stato dolcissimo.

rebecca-maderLa grandissima Rebecca Meder, la nostra Wicked Witch, beh che dire, bellissima oltre che bravissima. Ai panel è stata Wicked: ha ballato, ha riso (la sua risata è favolosa), ha detto qualche parola in italiano, ha cantato e ha rivelato che non si prepara troppo quando interpreta un personaggio perchè vuole che sia più naturale possibile. La sua battuta preferita è “opss” .

E per ultimo abbiamo il nostro Faustino che è stato veramente dolce, ha parlato in italiano, si fermava spesso a parlare con noi, ci ha detto che la prossima stagione sarà fantastica, ma non ci ha voluto dare nessuno spoiler così come neanche Sean.
Purtoppo non avendo partecipato né al ballo, né al welcome cocktail e neanche al M&G non posso dire di più…E’ stata comunque una bellissima esperienza che mi piacerebbe rifare.

Marta

Anche voi avete avuto l’occasione di partecipare a qualche Convention? Ci state pensando? Volete raccontarci la vostra esperienza e condividerla? Scriveteci!

Annunci